Difensori della libertà

Oleksandr Shapoval, rappresentante di punta del balletto ucraino, è stato ucciso sul campo di battaglia

Oleksandr Shapoval

Oleksandr Shapoval, 47 anni, si era offerto volontario nei ranghi della difesa territoriale di Kyiv dai primi giorni dell’invasione russa su vasta scala. Successivamente, era entrato a far parte delle forze armate ucraine utilizzando un lanciagranate.

Il 12 settembre, Shapoval è morto in una battaglia vicino a Mayorsk, nella regione di Donetsk, sotto i colpi di mortaio russi.

Shapoval si era unito da volontario alle Forze armate dell’Ucraina.
Foto di Valentina Samchenko

Oleksandr Shapoval aveva la carica di Artista onorato dell’Ucraina ed era ballerino solista presso l’Opera Nazionale dell’Ucraina, dove si era esibito per 28 stagioni. Shapoval era inoltre insegnante di danza presso la Scuola coreografica di stato di Kyiv.

“Sarà ricordato da quanti hanno avuto la fortuna di lavorare con lui sul palco, da coloro ai quali ha insegnato, impartendo gli incomprensibili segreti della rappresentazione nel balletto, nonché dagli spettatori riconoscenti”, ha scritto l’Opera Nazionale dell’Ucraina .

Eterna gloria all’eroe caduto!

Esplora di più