Difensori della libertà

I residenti di Melitopol non si arrendono. La città è sull’orlo di una catastrofe umanitaria e la gente continua a protestare contro l’occupazione russa

Oggi, 5 marzo, gli abitanti della città stanno partecipando alla quarta manifestazione contro i soldati russi. I russi hanno sparato a un civile, ma le sue condizioni sono attualmente sconosciute. Nonostante il sindaco chieda alla popolazione di prendersi cura di loro stessi, gli abitanti di Melitopol non si arrendono.

La città sta finendo il cibo, il carburante e soprattutto le medicine, che sono necessarie ai pazienti con estrema urgenza. Le autorità cittadine si appellano costantemente agli occupanti, che però si rifiutano di creare un corridoio umanitario.

Melitopol, tutta l’Ucraina è con te!

Esplora di più