Difensori della libertà

Christina è tornata a difendere l’Ucraina dopo 10 anni di vita in Italia

La ventinovenne ucraina lavorava in un supermercato italiano e come cantante per matrimoni. Viveva all’estero con la sua famiglia. Ma a causa dell’aumento delle tensioni militari vicino ai confini orientali dell’Ucraina nell’ultimo anno, ha fatto ritorno in patria.

“C’è sempre il rischio di dover dire addio alla nostra stessa vita. Ma noi non abbiamo paura della morte: abbiamo paura di diventare schiavi. Rimarrò nella mia terra fino all’ultimo momento”, ha dichiarato Christina a Vice.

Esplora di più