11/09/2022
4 morti, 3 feriti

I russi hanno preso di mira le infrastrutture elettriche vicino a Kharkiv causando dei blackout in diverse regioni

Conseguenze di un attacco russo alla più grande centrale termica di Kharkiv. Foto: Konstantin & Vlada Liberov

Le forze russe hanno colpito la più grande centrale termica di Kharkiv. L’edificio statale è stato parzialmente distrutto e l’incendio si è esteso a più di 1.000 metri quadrati.

L’11 settembre, anche la centrale termoelettrica di Zmiivska e altre infrastrutture critiche nella regione di Kharkiv sono state bombardate. Quattro lavoratori delle infrastrutture sono rimasti uccisi.

A seguito dell’attacco, la città di Kharkiv è rimasta senza elettricità e acqua, mentre dei blackout sono stati segnalati a Kharkiv, Sumy, Poltava, Dnipropetrovsk e parte della regione di Donetsk.

“Gli attacchi, deliberati e diretti, contro le infrastrutture civili critiche -in particolare alla centrale termoelettrica di Kharkiv-, sono una manifestazione del terrorismo russo e del desiderio della leadership russa di lasciare la massa dei civili senza elettricità e riscaldamento. Si tratta di una ben vigliaccata “risposta” alla fuga del loro stesso esercito dal campo di battaglia.“ Mykhailo Podoliak, consigliere del Direttore dell’Ufficio del Presidente dell’Ucraina.

Esplora di più

09/10/2022
13 morti, 89 feriti (conteggio in corso)

I russi hanno bombardato la zona residenziale di Zaporizhzhia

Leggi di più
30/09/2022
32 morti, 86 feriti

Le forze russe hanno colpito un convoglio umanitario a Zaporizhzhia

Leggi di più
Chaplyne train station
24/08/2022
25 morti, 31 feriti

I russi hanno lanciato un attacco missilistico contro una stazione ferroviaria nella regione di Dnipropetrovsk

Leggi di più
30/07/2022
7 morti, 19 feriti

I russi hanno tirato bombe a grappolo contro una fermata dei trasporti pubblici a Mykolaiv

Leggi di più
prison in Olenivka,
29/07/2022
Più di 50 morti, numero di feriti sconosciuto (sotto verifica)

Omicidio di massa di prigionieri di guerra ucraini nella cittadina temporaneamente occupata di Olenivka

Leggi di più
The Russian military dropped a massive bomb on the Mariupol Drama Theater, where locals were sheltering
16/03/2022
600 morti

L’esercito russo ha sganciato una potente bomba sul teatro drammatico Mariupol, dove si era rifugiata la gente del posto

Leggi di più